CHI SIAMO

Un po’ di storia

Agire e Informare nasce a marzo del 2010, all’indomani delle elezioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma nelle quali Mauro Vaglio e Pietro Di Tosto ottengono un ottimo risultato, che per la lista a loro collegata viene totalmente vanificato a causa del passaggio ad altra lista di alcuni dei consiglieri con loro eletti.

L’amarezza e lo sbigottimento per il tradimento subito vengono rapidamente superati attraverso la decisione di fondare Agire e Informare, una nuova associazione forense che fosse lo strumento della loro azione politica e, al tempo stesso, indispensabile per la formazione gratuita per i Colleghi.

Dal 2010 al 2012 Agire e Informare, con Presidente Mauro Vaglio e Segretario Pietro Di Tosto, si distingue nella organizzazione di convegni e di eventi, contribuendo in misura notevole al successo elettorale del 2012, quando Mauro Vaglio viene eletto al primo turno (evento che non accadeva da 32 anni) e Pietro Di Tosto lo segue a ruota unitamente ad altri 11 consiglieri della Lista Mauro Vaglio, che riesce ad eleggere 13 consiglieri su 15.

Non appena eletti rispettivamente Presidente e Segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, Mauro Vaglio e Pietro Di Tosto si dimettono dalle cariche in Agire e Informare, che vengono affidate a David Del Gigante e Francesco Notari, eletti Presidente e Segretario.

Alla fine del 2013 il Segretario Francesco Notari diviene delegato alla Cassa Forense e ad inizio 2014 è nominato al suo posto Giampaolo Girardi.

A tutt’oggi Presidente di Agire e Informare è David Del Gigante.

 

La nostra mission

 L’Associazione Agire e Informare non ha fini di lucro ed ha come scopi:
- la promozione e la diffusione di informazioni legate alla tutela giuridica del cittadino al quale saranno fornite informazioni utili, quali ad es. informazioni collegate all'istituto del gratuito patrocinio, strumenti utili e concreti a vantaggio del cittadino, in quanto ta-le e nella situazione specifica collegata a situazioni particolari, come ad es. in caso di cittadini detenuti e le loro famiglie che si trovino in situazioni di indigenza e precarietà specifica;
- la tutela dell'attività professionale forense;
- la rappresentanza dei propri iscritti in tutte le sedi;
- l’impegno nella risoluzione dei vari problemi della classe forense, fungendo da tramite con le forze politiche, sociali e le Istituzioni;
- la promozione di iniziative di carattere sociale, culturale, sportivo e conviviale;
- la partecipazione agli eventi istituzionali ed associativi nazionali;
- la diffusione e la condivisione della cultura giuridica, nonché l’aggiornamento profes-sionale dei propri iscritti attraverso l’organizzazione di corsi, convegni, seminari;
- l’ausilio all’esercizio della professione tra gli associati attraverso servizi resi tra i me-desimi, anche mediante la stipula di convenzioni od altre agevolazioni;
- la promozione del collegamento e il coordinamento con altre associazioni nazionali ed internazionali che abbiano oggetto sociale affine;
- la gestione e la promozione del sito web www.agireinformare.org, che costituisce il principale strumento di raccordo tra l'Associazione ed i propri associati e gli utenti inte-ressati ad acquisire le informazioni e i documenti utili collegati alle attività della Asso-ciazione medesima.

 

Cosa facciamo

Ci siamo dedicati in questi ultimi anni molto alla formazione, ma abbiamo comunque mantenuto, anche grazie al determinante contributo delle nostre tessere 1 e 2 (Mauro Vaglio e Pietro Di Tosto, che ci sono rimasti sempre vicino), un occhio vigile su quanto accade nel mondo degli Avvocati in particolare e della Giustizia in generale.

Siamo stati protagonisti delle maggiori manifestazioni promosse in difesa della avvocatura, abbiamo partecipato a tutti Congressi Nazionali Forensi dal 2010 ad oggi, ogni volta con una nutrita schiera di nostri associati eletti a “furor di popolo”, collaborando stabilmente, sempre nell’interesse della Avvocatura, con gli organi politici ed istituzionali demandati a prendersi cura della nostra Professione.

Non abbiamo mai mancato di fare sentire forte la nostra voce e di schierarci con quella Avvocatura che opera giornalmente nei Tribunali e negli studi alla ricerca di una strada per uscire da questa crisi senza precedenti, che dura da oltre cinque anni.

Cerchiamo di essere sempre pronti, anche tramite i convegni di formazione che abbiamo organizzato e continueremo ad organizzare, ad ogni nuova opportunità di lavoro offerta agli Avvocati dalle nuove normative.

Vogliamo essere il punto di riferimento dell’Avvocatura che quotidianamente si rinnova e lotta per la propria indipendenza.

 

David Del Gigante - Presidente